Holly George-Warren – Alex Chilton. Un uomo chiamato distruzione

Alex ChiltonA dieci anni dalla morte, l’unica e definitiva biografia di Alex Chilton, tra le più importanti figure di culto della storia del rock

«Una delle figure più influenti e misteriose del rock» Kirkus Reviews

«In questo libro c’è Alex Chilton, in tutto e per tutto» The New York Times

 

 

 

 

 

ISBN: 9788832036169
Pagine: 452
Prezzo: € 22
Traduzione di Gianluca Testani
Inserto fotografico 16 pp. b/n
In libreria da marzo 2020

Disponibile su Amazon

Influente autore, cantante e chitarrista, il carismatico, enigmatico, idiosincratico Alex Chilton è stato più di una semplice rockstar: era, ed è, un’autentica figura di culto. Alex lottava contro i suoi demoni – tare genetiche, alcol, mal d’amore, suicidio – e intanto sbancava le classifiche, sfidava il sistema, inventava il power pop e stabiliva i canoni espressivi e operativi di quel modo di intendere la musica che oggi conosciamo comeindieoalternative”. Sullo sfondo degli studi e dei locali di Memphis, del CBGB e dei vicoli di New York, delle bellezze e delle devastazioni di New Orleans, luoghi simbolo di un’esistenza dai contorni gloriosi e tragici al contempo, Un uomo chiamato Distruzione ripercorre nei minimi dettagli la vita di Chilton dalle prime esibizioni negli anni Sessanta con i Box Tops, giovanissimi hitmaker con singoli epocali quali The Letter e Cry Like a Baby, passando per i dischi seminali dei Big Star negli anni Settanta, fino alle sperimentazioni con il punk e il roots e a una prolifica, per quanto sconnessa, carriera da solista. Con il contributo di tutti coloro che hanno conosciuto e amato Alex Chilton, Un uomo chiamato Distruzione racconta la storia di un’icona musicale e traccia le coordinate dell’evoluzione del rock attraverso mezzo secolo.

warren

Sulla stampa e sui blog

Alex Chilton su Blow Up, marzo 2020, di Federico Guglielmi

Alex Chilton su Esquire.com, di Hamilton Santià

Alex Chilton su COOLmag.it, di Cico Casartelli

Condividi