Holly George-Warren – Alex Chilton. Un uomo chiamato distruzione

Alex ChiltonA dieci anni dalla morte, l’unica e definitiva biografia di Alex Chilton, tra le più importanti figure di culto della storia del rock

«Una delle figure più influenti e misteriose del rock» Kirkus Reviews

«In questo libro c’è Alex Chilton, in tutto e per tutto» The New York Times

 

 

 

 

 

ISBN: 9788832036169
Pagine: 452
Prezzo: € 22
Traduzione di Gianluca Testani
Inserto fotografico 16 pp. b/n
In libreria da marzo 2020

Disponibile su Amazon

Influente autore, cantante e chitarrista, il carismatico, enigmatico, idiosincratico Alex Chilton è stato più di una semplice rockstar: era, ed è, un’autentica figura di culto. Alex lottava contro i suoi demoni – tare genetiche, alcol, mal d’amore, suicidio – e intanto sbancava le classifiche, sfidava il sistema, inventava il power pop e stabiliva i canoni espressivi e operativi di quel modo di intendere la musica che oggi conosciamo comeindieoalternative”. Sullo sfondo degli studi e dei locali di Memphis, del CBGB e dei vicoli di New York, delle bellezze e delle devastazioni di New Orleans, luoghi simbolo di un’esistenza dai contorni gloriosi e tragici al contempo, Un uomo chiamato Distruzione ripercorre nei minimi dettagli la vita di Chilton dalle prime esibizioni negli anni Sessanta con i Box Tops, giovanissimi hitmaker con singoli epocali quali The Letter e Cry Like a Baby, passando per i dischi seminali dei Big Star negli anni Settanta, fino alle sperimentazioni con il punk e il roots e a una prolifica, per quanto sconnessa, carriera da solista. Con il contributo di tutti coloro che hanno conosciuto e amato Alex Chilton, Un uomo chiamato Distruzione racconta la storia di un’icona musicale e traccia le coordinate dell’evoluzione del rock attraverso mezzo secolo.

warren

Sulla stampa e sui blog

Alex Chilton su Rockol.it, di Franco Zanetti

Alex Chilton, la recensione di Antonio Bacciocchi su RadioCoop

Alex Chilton, in streaming, la puntata su RadioOndaRossa, di Fabio Dessì

Alex Chilton su MusicInProgress, di Sergio Mancuso

Alex Chilton su Blow Up, marzo 2020, di Federico Guglielmi

Alex Chilton su Esquire.com, di Hamilton Santià

Alex Chilton su COOLmag.it, di Cico Casartelli

Condividi