David Joy – Queste montagne bruciano

Queste montagne brucianoUna terra sfigurata dagli incendi, una comunità decimata dalla droga,
tre uomini in cerca di salvezza e redenzione.
Per la prima volta in Italia, una delle voci più potenti e affilate
del cosiddetto Appalachian noir.

«Questo è proprio il genere di romanzo che adoro.
Niente complotti internazionali, niente supercrimini.
Solo persone imperfette che fanno scelte sbagliate
e poi devono affrontarne le conseguenze.
David Joy è diventato in breve uno dei miei scrittori preferiti»
Joe R. Landsale

 

 

ISBN: 9788832036459
Pagine: 264
Prezzo: € 19
Formato: 14×22 brossura con alette
Traduzione di Gianluca Testani
In libreria da febbraio 2022

Disponibile su AmazonBookdealer

Leggi LE PRIME PAGINE

Queste montagne bruciano è un romanzo al contempo esilarante e feroce, disperante e vitale, radicato in una terra bellissima e devastata dagli incendi, reali quanto metaforici. Qui vivono tre uomini a cui il destino chiede di unire le forze: Raymond Mathis, un padre solo, impotente, frustrato dalle lungaggini burocratiche e dalle limitazioni della legge; il giovane Denny Rattler, segnato da un incidente sul lavoro e sempre a caccia di una dose; Ron Holland, l’agente della Dea che non sa rinunciare a un caso. Da mesi l’Agenzia Federale per cui lavora sta cercando di ricostruire la fitta trama del traffico di stupefacenti che interessa l’ampio territorio occidentale della Carolina del Nord, al confine con il Tennessee, tra i maestosi boschi e le montagne che attraversano le aree tribali degli indiani Cherokee. Una riserva non certo preziosa, non certo immacolata. L’agente Holland sa che serve solo trovare la traccia giusta. E la traccia arriva quando al giovane Denny, ladruncolo astuto che segue poche e semplici regole per tenersi lontano dalla prigione, si presenta un’occasione cui è difficile resistere. Il caso si apre quando il figlio tossicodipendente di Raymond si mette nei guai con il suo spacciatore e Ray deve giocarsi tutto quello che gli resta per salvargli la vita, almeno un’ultima volta.
Un padre, un tossico, un uomo di legge: mentre il caso avvicina questi uomini da punti diversi di un’implacabile epidemia, si compone il ritratto di un’umanità sul punto del tracollo, costretta a confrontarsi con una sola realtà: “Le nostre vite sono la somma di tutte le scelte che abbiamo fatto. Cosa sarebbe il mondo senza le conseguenze?”.

David Joy

Sulla stampa e sui blog

Queste montagne bruciano, David Joy per la prima volta nelle librerie italiane su Affaritaliani.it

Queste montagne bruciano. Distruggere per ricostruire su Tropismi, di Davide Cerreja Fus

Queste montagne bruciano su Convenzionali, di Gabriele Ottaviani

Queste montagne bruciano su Linkiesta, di Elisabetta Favale

Queste montagne bruciano su Genius, di Marilena Votta

Commedia (dis)umana: Queste montagne bruciano di David Joy su pensierosecondario, di Stefano Solventi

Queste montagne bruciano su Zebuk

Queste montagne bruciano su Thrillernord, di Alessio Balzaretti

Queste montagne bruciano su BooksHighway, di Marco Denti

Quattro libri ai margini del sogno americano su Il Fatto Quotidiano, di Lorenzo Mazzoni

Dark Appalachia, uno speciale di RootsHighway con approfondimento, recensione e playlist di accompagnamento alla lettura, a cura di Fabio Cerbone e Marco Denti

C’è del marcio tra gli Appalachi su Robinson, di Giancarlo De Cataldo

Queste montagne bruciano su Alto Adige, di Carlo Martinelli

Queste montagne bruciano su Cronache letterarie, di Roberto Cocchis

Condividi