James Yorkston – Il libro dei Gaeli

 

 

 

«Una rappresentazione brillante per ricordare cosa significhi essere un bambino, quanto strano possa sembrare il mondo degli adulti a quell’età, a cosa serva la poesia, cosa significhi avere fame. Mi ha fatto anche ridere un bel po’»
Jarvis Cocker

«Divertente, commovente: un gioiello di romanzo»
The Telegraph

 

 

 

 

Leggi LE PRIME PAGINE

ISBN: 9788832036640
Pagine: 304
Prezzo: € 19
Formato: 14×22 brossura con alette
Traduzione di Gianluca Testani
In libreria da: giugno 2023

Disponibile su Amazon

 

 

 

Lo scenario è quello dell’Irlanda a metà degli anni Settanta, il punto di partenza del viaggio è Creagh, nella campagna a sud-ovest dell’isola, dove due bambini, Joseph e Paul, abitano con Fraser, padre e poeta, vicino alla laguna nella quale ha perso la vita la loro madre. A raccontare  questa storia è Joseph, il figlio maggiore, costretto con il fratello a un persistente stato di abbandono, povertà e squallore mentre il padre prova a elaborare il lutto e a esorcizzare il dolore scrivendo poesie. L’arrivo di un’insperata lettera da parte di un editore dublinese che mostra interesse per le poesie di Fraser stravolge la vita dei tre e offre loro una speranza. Al seguito del padre, i due bambini si mettono in cammino verso Dublino, in un viaggio lungo e complicato per l’indisponibilità di mezzi di trasporto e di denaro, ricco di contraddizioni e rovesciamenti di fronte, tra sogni e incubi, promesse e delusioni, generosità e avarizia, amori incondizionati e abbandoni scioccanti.
Dotato di una scrittura brillante e lirica, e di una rara capacità descrittiva, James Yorkston racconta  la storia di una famiglia e la mostra attraverso gli occhi di un bambino pieno di risorse che, nonostante la miseria e le paure, non perde mai il coraggio e la speranza. Questo romanzo è però  anche il racconto di un amore, quello di un padre per la madre dei suoi figli, morta prematuramente:  un amore custodito all’interno dell’unico bagaglio dei tre, una malconcia valigia che contiene una struggente raccolta di poesie di Fraser, intitolata Il libro dei Gaeli.

 

 

 

 

 

 

 

 

Sulla stampa e sui blog

Il libro dei Gaeli su BooksHighway, di Marco Denti

Il libro dei Gaeli su LuciaLibri, di Simone Bachechi

Il libro dei Gaeli su RootsHighway, di Fabio Cerbone

Il libro dei Gaeli su Lankenauta, di Luca Menichetti

Dublin Blues su Robinson, di Piero Melati

Il libro dei Gaeli su Mescalina, di Valerio Corbetta

Tra infanzia e poesia su pensierosecondario, di Stefano Solventi

L’Irlanda degli anni ’70 ne Il libro dei Gaeli di James Yorkston su Read and Play, di Cecilia Gariup

Il libro dei Gaeli su Rumore, di Letizia Bognanni

Anteprima di Il libro dei Gaeli su Satisfiction, a cura di Carlo Tortarolo

Il libro dei Gaeli su Billboard, di Tommaso Toma

Il libro dei Gaeli, un viaggio di formazione irlandese: fino a Dublino in cerca di redenzione su Il Fatto Quotidiano, di Lorenzo Mazzoni

Il libro dei Gaeli su Buscadero, di Lino Brunetti

Condividi