Willy Vlautin – The Free

  «Vlautin racconta storie lancinanti di personaggi ai margini della società, disegnandone i contorni con una minuziosità degna di Steinbeck o Carver» Manuel Graziani, Rumore «Di Steinbeck ha la stessa voce narrativa, il medesimo timbro letterario, il sentire comune per uomini ai margini ma senza cadere in un’epica romantica della sconfitta» Gian Paolo Serino, Il Giornale