Casey Rae – William Burroughs e il culto del rock’n’roll

 

 

Un viaggio mai compiuto prima nelle connessioni
stilistiche e culturali tra l’autore più trasgressivo
della Beat Generation e i musicisti di mezzo secolo,
da David Bowie e Bob Dylan a Patti Smith e Kurt Cobain.

 

 

 

 

ISBN: 9788832036183
Pagine: 368
Prezzo: € 19
Formato: 14×22 brossura con alette
Traduzione di Alessandro Besselva Averame
In libreria da luglio 2020

Disponibile su Amazon Bookdealer

Analizzando il modo in cui una delle figure letterarie più controverse d’America ha alterato i destini di tanti grandi musicisti, questo libro svela per la prima volta in modo organico e approfondito le trasformazioni nella storia della musica che si possono far risalire a William Burroughs. Eroinomane e omosessuale, Burroughs giunse alla notorietà come un outsider rispetto al mondo letterario convenzionale; il suo capolavoro, Pasto nudo, fu bandito per oscenità, ma la struttura non lineare del romanzo era audace quanto il suo contenuto. Casey Rae sonda l’ascendente di Burroughs sui musicisti più audaci degli anni Sessanta, Settanta e Ottanta (e oltre), quando divenne una sorta di rito di iniziazione farsi ritrarre accanto all’autore o sperimentare le sue tecniche di cut-up per scrivere testi rivoluzionari. Che si riferiscano all’esplorazione dell’occulto con David Bowie, alle crude raffigurazioni della vita di strada suggerite a Lou Reed o ai consigli dati a Patti Smith su come affrontare la celebrità, le storie raccontate da Casey Rae cambieranno il nostro modo di vedere la rivoluzione culturale in America e di ascoltare la musica che ha prodotto. Dal rock al punk, dall’hip hop alla musica elettronica, dall’industrial all’heavy metal (la cui prima definizione si deve proprio a lui), non c’è genere che non sia stato “toccato” dal genio letterario di William Burroughs, la cui eredità suona ancora forte a più di vent’anni dalla scomparsa.

Casey Rae

Sulla stampa e sui blog

William S. Burroughs… su MusicInProgresses

Burroughs e i suoi incontri su Rockol.it, di Davide Poliani

Un libro su uno scrittore decisamente r’n’r: William Burroughs, su Spettakolo!, di Antonio Rigo Righetti

William Burroughs, “agente clandestino” che ha fecondato il rock da Dylan a Kurt Cobain, su Globalist, di Giuseppe Costigliola

William S. Burroughs… su JamTv, di Leonardo Follieri

William S. Burroughs… su L’Unione sarda, di Graziano Manca

Burroughs, il “patrono” del rock fuorilegge tra eccessi e letteratura su Libertà, di Antonio Bacciocchi

William S. Burroughs… su SentireAscoltare, di Stefano Solventi

William S. Burroughs… su Satisfiction, di Domenico Paris

William S. Burroughs… su TuttoRock, di Giovanni Graziano Manca

William S. Burroughs… su Il Giornale, di Seba Pezzani

William S. Burroughs… su Pagina 3 Rai Radio 3

William S. Burroughs… su La Stampa, di Piero Negri

William S. Burroughs… su CoolMag.it, di Cico Casartelli

William S. Burroughs… su Convenzionali, di Gabriele Ottaviani

Condividi